domenica 8 ottobre 2017

08 ottobre 2017 - Skyrace Chiessi Pomonte


Bellissima giornata, panorami mozzafiato, percorso tecnico e meticolosamente segnalato, complimenti all'organizzazione ed in particolare all'amico Alessio per la stupenda giornata di sport che ha offerto non solo ai concorrenti della skyrace, ma a tutti coloro che hanno assistito alla manifestazione.

Max

martedì 19 settembre 2017

Trekking del 16 settembre 2017 - m. Castello e crinale sud-ovest


Breve ma intenso!
Per stamattina passeggiata dalle Panche a Cima di Monte, niente di particolare per Mario e Massimo che la fanno 2/3 volte alla settimana...

Strada facendo però, decidiamo di raggiungere anche la vetta del m. Castello, assolutamente incantevole e visto che Massimo non l'ha mai percorso, ci avventuriamo per il bellissimo fuori pista che seguendo i crinali ci porta fino ad incrociare il sentiero 77 vicino all'ex discarica del Buraccio.

Con un minimo di attenzione si fa agevolmente, la bassa vegetazione ostacola solo parzialmente il passaggio, pressoché assenti i rovi.

Rientro alle Panche via GTE per Mario e Massimo, io mi concedo una deviazione attraverso il sentiero del Pastore; in ottimo stato fino alla baracca nel bosco, quindi leggermente in chiusura nel tratto che si ricongiunge alla GTE.

L'intera camminata si è rivelata di circa 9 chilometri, conclusi in poco più di due ore e trenta, assolutamente da provare, panorama fantastico!

Max

lunedì 4 settembre 2017

Trekking del 03 settembre 3017 - Tavola e Tabella


Si riparte con le passeggiate!
Il temporale notturno ha abbassato decisamente la temperatura, i 19 gradi indicati dal termometro, sono un vero piacere perfino alla vista.

Parto da Marciana alle 8.15, la giornata è bellissima e l'aria limpida regala un'ottima visibilità.
Dopo una breve incertezza sul sentiero con cui partire, inizio a salire lungo il n. 1, breve sosta a San Cerbone ed alle 9.12 raggiungo l'incrocio con il 6.

Con un certo dispiacere, noto che sono stati rimossi i segnavia del tratto del sentiero 1 che prosegue in salita, a quanto pare, la notizia che avevo ricevuto sulla volontà di eliminarlo, era fondata; per raggiungere la sommità del Capanne, quindi, si dovrà utilizzare il sentiero 2 proveniente da Poggio.
Evidentemente ripristinarne il fondo in cattivo stato è stato giudicato troppo oneroso ed è stata scelta la soluzione più semplice: eliminarlo!

Proseguo tenendo la destra sul 6 ed una volta raggiunta l'intersezione con il 28, passo su quest'ultimo.
Di li a poco, un simpatico incontro con un Bufo bufo (rospo) in bella mostra sull'umido granito, evidentemente rivitalizzato dalla pioggia notturna; stupefacente come abbia sopportato la siccità estiva.

Ore 9.50, raggiungo il sentiero 10 ed inizio a salire verso la Tavola, dove troverò il primo di vari cartelli realizzati dall'associazione Pedalta, su alcuni caprili ripuliti dalla vegetazione.

Scendendo, seguirò quello indicante i caprili della Tabella, luogo incantevole ed esplorato più volte.
La piacevolissima e "fresca" deviazione (un vento freddo mi obbligherà ad indossare la maglia a maniche lunghe), incrementerà di quasi mezz'ora il cammino.

Ritornato sul sentiero 10, proseguo nella discesa fino a raggiungere il 3 con cui tranquillamente rientrerò a Marciana.
Ne segnalo vari tratti in chiusura dalla vegetazione, specialmente in prossimità del bivio con il 25, poi la situazione migliora grazie anche al rapido ma efficace intervento di pulizia effettuato il 26 marzo in compagnia di Mario.

Riempo come sempre le borracce alla fonte della Madonna del Monte ed alle 13.10 raggiungo l'auto parcheggiata in paese.

Max